4 consigli per lavorare meglio. Ve li dà la natura

May 22, 2014 | scritto da:

 

Sto per darvi 4 consigli importanti su come godersi la vita e lavorare meglio. Ci credereste se vi dicessi che gli alberi possono rendervi più produttivi? 

Vi avevamo parlato in passato di alcune lampade particolarmente "verdi"indicate in un ambiente di lavoro, ora secondo i ricercatori dell’Università dell’Oregon  sottolineano come alcuni “fattori naturali” possono incidere sul nostro rendimento lavorativo, se gliene diamo modo.

L’esperimento ha messo un gruppo di impiegati di un’azienda, con ruoli diversi tra loro, in tre differenti tipi di uffici. Il primo prevedeva un panorama naturale, con vista alberi e natura, mentre un altro forniva uno scorcio urbano, su strade e parcheggi. Infine, l’ultimo dava sugli interni degli uffici, senza offrire nessuna vista all’esterno.

Dai dati è emerso che i dipendenti collocati nel primo tipo di ufficio hanno fatto molte meno assenze per malattia all’anno ed avevano un atteggiamento più collaborativo dei loro colleghi.

A meno che non lavoriate per grandi multinazionali, che possono concedere ai loro impiegati tutti i confort del caso, ecco quattro consigli per costruirvi un ambiente di lavoro migliore e “sfruttare” al meglio le potenzialità della natura anche in ufficio:

  • Luce - Cercate uno spazio di lavoro in cui vi sia una finestra e luce naturale. L’esposizione alla luce naturale bilancia i livelli di serotonina, l’ormone dell’umore, ed inibisce la produzione di melatonina, che regola il sonno.

  • Visuale – Voltate le vostre scrivanie e le vostre sedie verso l’esterno, piuttosto che verso gli interni dell’ufficio. Una stanza con vista parco è l’ideale: vi predispone in modo migliore con le persone e verso quello che state facendo.

  • Natura– Fate spazio alla natura per rendere più confortevole e colorato il vostro posto di lavoro! Adottate una pianta, o forse più di una, ospitatela sulla scrivania o sul davanzale della finestra. Secondo l’ipotesi della biofilia, un contatto diretto con la natura attiva in noi processi emotivamente molto forti che ci portano ad affrontare la giornata con più entusiasmo.

  • Uscite fuori – Non trascorrete la vostra pausa pranzo alle scrivanie. Cercate un luogo all’aria aperta, spendete anche pochi minuti per una passeggiata, rigorosamente “verde”, fate riposare le vostre orecchie da suoni artificiali e riattivate la vista tenendo i vostri occhi fuori dagli schermi dei computer. Vi ripagheranno! Secondo la neurologa Jenny Roe essere circondati da prati ed alberi durante la pausa dall’ufficio comporta una capacità di concentrazione migliore e, quindi, un rendimento migliore sul lavoro.

Visto che vivere la natura anche a lavoro porta tutti questi benefici, sarà forse vero che i soldi crescono sugli alberi?
 

Pianta ora Scopri Treedom Business