5 consigli utili per un picnic

Apr 09, 2014 | scritto da:

Finalmente è arrivata la Primavera! E insieme alla temperatura, aumenta anche la voglia di stare all'aperto, di ripopolare i giardini e di passare il proprio tempo libero immersi nella natura.

Ma soprattutto... è tornato il momento di sgranocchiare fuori dall'ufficio o da casa!

Staccare dalla solita routine quotidiana, con un picnic o un pasto veloce in un giardino, è un ottimo metodo per diminuire lo stress ed aumentare la concentrazione in ufficio e nell'arco della giornata. Inoltre, con il caldo, diventa più semplice preparare spuntini sfiziosi da mangiare fuori!

Vediamo allora qualche consiglio su cosa preparare per un pranzo veloce e pratico all'aperto.

- Via libera a frutta e verdura, purché di stagione. Nel mese di aprile consiglio insalate a base di lattuga, carote, ravanelli, rucola, carciofi e finocchi. Per quanto riguarda la frutta, è l'ultimo mese per mangiare arance, kiwi, mele e pere di stagione. Altrimenti buttatevi su fragole condite con limone!

- Torte salate! Si possono fare in mille modi, sono facili da preparare e si conservano bene. In questo periodo cercate di usare soprattutto spinaci, carciofi, porri, piselli, carote e asparagi. Altrimenti, la classica pasta fredda non delude mai!

- Bevande fresche; anche se le temperature non sono ancora altissime, man mano che ci avviciniamo all'estate diventa sempre più importante idratare il nostro corpo. Ideali le borracce termiche che mantengono fresco il loro contenuto.

- Evitate di usare piatti e bicchieri usa & getta. Comprate invece un bicchiere di plastica rigido, un contenitore e delle posate riutilizzabili. In questo modo non creerete spazzatura e non sprecherete soldi.

- Portatevi sempre un sacchetto per non lasciare rifiuti in giro. La regola d'oro è lasciare tutto pulito!

Spero di avervi dato delle idee utili, ma soprattutto di avervi fatto venir voglia di uscire di casa con il vecchio ed intramontabile panierino!

 

Pianta ora Scopri Treedom Business