7 cibi che ti aiutano a contrastare il caldo estivo

Jun 30, 2015 | scritto da:

Finalmente è arrivato il caldo e non mancano i soliti consigli: bere molta acqua -2 litri al giorno- evitare sia le bibite gassate che le bevande che contengono caffeina, mangiare cibi ricchi di acqua, frutta e verdura di stagione. Insomma, la regola è idratarsi, idratarsi e idratarsi!

Ma per vivere l’estate con energia e vitalità Annamatilde Baiano, fondatrice di CiboCrudo.com ha selezionato 7 superfood che aiutano a contrastare i soliti inconvenienti estivi come l’eccessivo calore, la perdita di sali minerali, l’aumento del fabbisogno di vitamine e la necessità di proteggere la pelle dai raggi dannosi del sole.

Iniziamo con la regina delle spezie, la curcuma, utilizzata soprattutto nella cucina indiana. È un superfood ricco di ferro, potassio, magnesio, vitamine nonché un portentoso antisettico, antinfiammatorio, antiossidante, antitumorale e antifungine! Potete utilizzarla per preparare una bevanda super energizzante: mettetela in infusione in acqua e tenetela in frigo per un giorno insieme a delle fettine di limone, il risultato è un drink dissetante e piacevole che potete anche portare con voi durante una passeggiata sotto il caldo sole estivo.

L’erba di grano è composta principalmente da clorofilla, vitamine, minerali, proteine ed enzimi; il succo è, quindi, uno degli alimenti più nutrienti che ci sia: drena il sistema linfatico, ripulisce il corpo dai residui dei farmaci e aiuta a contrastare i radicali liberi. Messo in infusione diventa un super tonico ricostituente sia del corpo che della mente. La sua azione preventiva potenzia l’energia psicofisica, migliora i processi digestivi e assimilativi, migliora il sistema anemico e ha anche una funzione anti-invecchiamento. Strepitoso per ristabilire l’equilibrio energetico!

L’erba di orzo è stata definita come un “concentrato di potenza del sole” perché aiuta la disintossicazione delle tossine distruttive che ingeriamo ogni giorno e aumenta le funzionalità cardiovascolare. Questo superfood contiene 18 aminoacidi, vitamine e minerali indispensabili come il betacarotene, l’acido folico, le vitamine B1, B2, B6 e la vitamina C. Infine le sue foglie sono ricche di minerali quali potassio, calcio, rame, fosforo e magnesio per la mente, ferro e zinco.

La polpa del baobab è ricca di fibre essenziali per l’attività gastrointestinale e per dare un senso di sazietà, soprattutto nei casi di una dieta ipocalorica. Inoltre questo frutto è ricco di acido ascorbico, importante per la sua capacità antiossidante e per la protezione del corpo dai danni causati dai radicali liberi in seguito a una prolungata esposizione al sole.

Il camu camu cresce nelle foreste pluviali del Perù e possiede la maggiore quantità registrata di vitamina C naturale. Inoltre, è ricco di ferro, fosforo, potassio, minerali e aminoacidi, beta-carotene, calcio e altri elementi utili sia per la nostra salute in generale, ma soprattutto in seguito all’esposizione al sole; infatti, aiuta l’organismo a recuperare tutte le sostanze fondamentali che eliminiamo per l’eccessiva sudorazione.

Le celeberrime bacche di gogji sono ricche di proprietà benefiche e sono un elemento fondamentale per una buona alimentazione. Ricchissime di vitamina C, hanno il più alto livello di vitamina B di tutti i frutti, senza tralasciare l’apporto di minerali e oligominerali.

Ho lasciato per ultimo uno dei superfood per eccellenza: il cioccolato! Attenzione però, non le barrette industriali piene di zuccheri raffinati e latte in polvere, ma le fave di cacao crude. I semi della pianta apportano benefici cardiovascolari grazie agli antiossidanti e al flavonolo. Basta mangiarne una al giorno per beneficiare degli effetti positivi non solo sul corpo ma anche sull’equilibrio energetico e sull’umore!

Pianta ora Scopri Treedom Business