7 trucchi per mantenere l'abbronzatura in modo naturale

Aug 18, 2014 | scritto da:

Abbiamo a lungo aspettato il sole per goderci a pieno l’estate e per prendere quel colore sano e bello che ci farà affrontare con slancio il prossimo settembre. A meno che non preferiate avvalervi della tecnologia, seguite questi 7 consigli per ottimizzare i grossi sforzi fatti su sdraio, lettini e scogli.

1) Acqua

Evitare che la pelle si secchi è determinante: spellarsi significa veder sparire tutto il lavoro e la disidratazione ne è la prima causa. È quindi fondamentale bere molto, sia durante i pasti che nel corso della giornata, e idratare pelle del viso e del corpo.

2) Alimentazione

Albicocche, carote, meloni, peperoni, pesche, pomodori e zucche estive, sono gli alimenti che, grazie all’alto contenuto di vitamine, flavonoidi, betacarotene o licopene, maggiormente aiutano sia la comparsa che il mantenimento della tintarella.

3) Burro di karitè e olio di carota

Per donare alla pelle un aspetto più luminoso, idratatevi usando il burro di karitè, così come l’olio di carota: li potrete applicare la sera, dopo la doccia, a seguito di una giornata in spiaggia o in piscina. Vi aiuteranno a prepararvi a ricevere nuova abbronzatura, oltre a mantenere quella che già avete.

4) The nero

L’autoabbronzante più antico e naturale che ci sia. Aggiungete all'acqua della vasca un infuso concentrato di the nero, oppure applicatelo con uno spray durante la doccia.

5) Aloe vera

Privo di profumazioni aggiunte, perché completamente naturale, il gel ricavato dall’aloe vera è un doposole fantastico anche per le pelli più sensibili; purtroppo spesso i comuni doposole contengono sostanze non propriamente benefiche ed amiche della pelle e dell'ambiente.

6) Olio di avocado

Una volta finita l’estate, continuate a massaggiarvi ogni sera con dell’olio di avocado, vi aiuterà a mantenere l’idratazione e di conseguenza il vostro bel colore.

7) Evitare i profumi

L’alcool secca la pelle e spesso i profumi lo contengono, inoltre a causa di fenomeni di fotosensibilizzazione, potrebbero far irritare la pelle o, peggio, creare delle macchie sulla vostra pelle.

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

Pianta ora Scopri Treedom Business