Alberi che hanno viaggiato sulla Luna

Dec 20, 2014 | scritto da:

Esistono alberi che hanno viaggiato tanto, più di molti di noi. Sono arrivati fin sulla Luna, un viaggio di andata e ritorno. Ora crescono, all’insaputa di tutti, in America. Molti di voi forse non sapranno che con la missione Apollo 14 del 1971, all’interno del modulo di comando che ha girato intorno alla Luna per 34 volte, sono stati portati anche 500 semi di pianta per un esperimento congiunto tra Nasa e Forest Service. Di ritorno dalla missione lunare, questi semi sono stati piantati e, nel silenzio, sono diventati dei bellissimi alberi. Nel 2011 la Nasa ha deciso di mappare questi alberi della Luna cercando di rintracciarli (uno di quei semi fu dato in dono all’imperatore del Giappone Hirohito). Al momento sono stati individuati circa 50 esemplari di Moon Tree: uno è a Monterey, in California, un altro è nel prato di fronte al Parlamento dell’Indiana, uno cresce tacitamente nel Wilson Park di Salem, in Oregon.

Un altro ancora è nella Washington Square, Philadelphia, mentre un altro, purtroppo, è caduto vittima dell’uragano Katrina, a New Orleans. Così adesso sapete che ci sono alberi per le strade d’America che restano fermi, con le radici ben piantate in Terra, ma che sono stati sulla Luna.

Pianta ora Scopri Treedom Business