Arbre à Vent, l'albero che produce elettricità grazie al vento

May 12, 2015 | scritto da:

Una giornata senza vento guardavo le foglie e la loro organizzazione scientifica che sembrava guidata da una forza invisibile che le muoveva anche col minimo spostamento d'aria. Mi chiesi quanti watt potesse produrre. E se avessimo raccolto l'energia? Moltiplicato per il numero di foglie di un albero, quale sarebbe stata?”  Queste sono le parole di Jérôme Michaud-Larivière, l’ingegnere francese fondatore della società bretone che ha progettato l’ Arbre à Vent, l’albero che produce energia grazie al vento.

La start-up, chiamata New Wind, ha ideato questo speciale sistema di generazione di energia con l’intento di produrre energia per più di 320 giorni all’anno (invece dei 110-120 giorni dei sistemi attuali) e l’obiettivo di fornire una risorsa che potesse rispondere a dei precisi criteri estetici ed urbanistici. L’Arbre à Vent, infatti, riproduce esattamente l’aspetto di un albero con la differenza che rami e foglie sono micro generatori capaci di produrre energia e di lavorare ad una velocità di 2m/s.

La progettazione di ispirazione biomimetica consente una perfetta integrazione sia nel paesaggio strettamente urbano che rurale e tutta la tecnologia risulta invisibile perché integrata nei rami e nei tronchi. In poche parole si tratta di alberi fotovoltaici che producono da 3500 KWh a 13.500 KWh a seconda del vento e sono contemporaneamente in grado di abbellire esteticamente le nostre città.

Pianta ora Scopri Treedom Business