Arriva CO2. Il gioco da tavolo che rende più responsabili

Jan 08, 2014 | scritto da:

Come si dice? Giocando si impara?
Beh in questo caso, questa frase fatta ha davvero un senso.

Il portoghese Vital Lacerda ha creato un gioco da tavolo che può aiutare ad aumentare la nostra sensibilità verso l'ambiente.

"CO2" è un gioco dove chi partecipa simula di essere a capo di una società di investimento: il suo compito è di soddisfare il fabbisogno energetico del mondo costruendo delle centrali che producono energia pulita.
In questo senso dovrà decidere cosa fare per ridurre le emissioni e quindi l'inquinamento.

In "CO2", i giocatori collocano su un cartellone tipo Monopoli, che raffigura il mondo, le loro centrali energetiche.
Il gioco copre un arco di tempo dagli anni ’70 fino ai giorni nostri.

Superate certe soglie di emissioni i giocatori perdono punti e quindi la partita, ma il rischio vero è che, superata un'ulteriore soglia di emissione globale, non ci sia nessun vincitore finale.
I giocatori quindi devono competere uno contro l’altro, ma ci deve essere anche una collaborazione, per evitare che il livello di inquinamento salga troppo in alto.

E qui sta l'aspetto "istruttivo" del gioco: se noi tutti non facciamo uno sforzo collettivo per il pianeta, tutti ci perderemo. E non solo in un gioco da tavolo.

Pianta ora Scopri Treedom Business