Arriva il primo giro del mondo ad energia solare

Mar 19, 2015 | scritto da:

Il Solar Impulse 2 è partito. Si tratta del primo aereo completamente alimentato ad energia solare che tenterà il giro del mondo per un totale di 40mila km in 25 giorni. Il Solar Impulse è stato progettato in Svizzera grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea e di alcuni privati con l’intento primario di raccogliere dati essenziali per il proseguimento degli studi sui progetti di aeronautica ecosostenibile. I progetti che riguardano l’ecosostenibilità del trasporto aereo sono ancora in fase di studio, infatti il giro del mondo del Solar Impulse è il compimento di un progetto cominciato nel 2009, quando il primo modello di questo velivolo aereo compì il suo primo volo di soli 350 metri dopo essersi sollevato di un metro dal terreno.

Il viaggio seguirà la linea dell’equatore ma si svolgerà prevalentemente nell’emisfero nord e sarà composto da sette scali per permettere il cambio dell’equipaggio a bordo. La tappa no-stop più lunga durerà 5 giorni e 5 notti, quando l’aereo volerà dalla Cina alle Hawaii alla maggior altezza possibile per caricare completamente le batterie. L’aereo sarà alimentato da 17.248 celle solari che si ricaricano durante il giorno permettendo di volare anche di notte e avrà un’apertura alare di 63 m, leggermente superiore a quella dell’aereo passeggeri più grande del mondo (Airbus A380). Raggiungere i risultati sperati nel campo dell’aeronautica ecosostenibile sarebbe una conquista rivoluzionaria per il nostro pianeta dato che il traffico aereo è responsabile del 13% del consumo di combustibili fossili e produce circa il 2% di CO2 delle emissioni globali.

Magari un giorno, forse non troppo lontano, tutti gli aerei civili saranno alimentati tramite l’energia solare.

Pianta ora Scopri Treedom Business