Baobab - Foto, proprietà, curiosità, frutti

Jun 23, 2014 | scritto da:

 

Pianta un Baobab! Baobab è il nome comune per gli alberi del genere Adansonia: è anche conosciuto come albero della vita (grazie alla polpa dei suoi frutti), albero bottiglia, albero a testa in giù e albero del pane scimmia. 

Quali sono le caratteristiche del Baobab

Questi bellissimi alberi dispongono di tronchi massicci che possono essere grandi fino a 11 metri di diametro: l'esemplare più grande conosciuto in tempi moderni - il Glencoe Baobab - aveva una circonferenza di 15,4 metri.

Oggi il baobab Sundland del Sud Africa è probabilmente il baobab più grande del mondo e ha una circonferenza di circa 11 metri

Molti di questi alberi sono decisamente vecchi (in Africa ne esistono alcuni di più di 2000 anni), ma in realtà non producono anelli di crescita come fanno quasi tutti gli alberi. Infatti, viene utilizzata la datazione al carbonio per stabilire l'età: si ritiene che i più grandi possano avere diverse migliaia di anni.

Dove vive il Baobab

Il genere comprende otto specie diverse

  • cinque native del Madagascar;
  • due del continente africano;
  • una dell'Australia
  • una della penisola arabica.

I segreti di questo albero

I baobab sono una risorsa incredibile per coloro che gli vivono vicino: infatti i Baobab sono fonte di cibo attraverso i frutti e semi, di acqua dolce (l'acqua piovana rimane intrappolata nei tronchi), di cure medicinali attraverso le foglie e di fibre per tessuti.

Un di questi incredibili alberi in Australia - grazie ad una cavità nel tronco particolarmente grande - fu utilizzato addirittura come prigione temporanea nel 1890. Vale la pena ricordare che i "prigionieri" erano tutti purtroppo aborigeni.

I semi e i frutti del Baobab sono particolarmente nutrienti. I frutti hanno dimensioni simili alle noci di cocco, pesano poco più di 1 kg e hanno un guscio vellutato. Hanno un sapore piuttosto aspro, descritto in genere come un mix di pompelmo, vaniglia e pera. Infine, i frutti contengono il 50% in più di calcio rispetto agli spinaci, tre volte la vitamina C di un’arancia e un elevato contenuto di antiossidanti.

Curiosità

In passato, alcuni degli alberi più robusti erano utilizzati in maniera efficace come rifugi antiaerei durante le ultime guerre e questo dato non sorprende quando si ha la possibilità di vederne uno di persona.

I baobab più grandi sono molto efficaci come mezzo di raccolta di importanti quantità di acqua piovana: i tronchi a volte raccolgono fino a 32.000 litri d'acqua. Questo è senza dubbio una caratteristica ambientale molto utile per le persone e gli animali nella zona, in particolare durante la stagione secca.

Purtroppo i baobab sono attualmente in pericolo di estinzione.

Ti è piaciuto l'articolo? Magari hai voglia di piantare un baobab

 

Pianta ora Scopri Treedom Business