Caffè Curibamba

Jan 05, 2016 | scritto da:

È una bevanda calda dal colore scuro e dall'aroma intenso, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo (soprattutto da chi, come me, la mattina ha bisogno di una carica in più per iniziare la giornata) ed è anche 'Made by Enel'. Sto parlando del caffè e, in particolare, di un progetto innovativo e sostenibile realizzato da una delle più grandi multinazionali dell'energia che ha scelto di affiancare l'efficienza energetica alla produzione della famosa bevanda.

In Perù infatti, nel 2013, è nata un’iniziativa denominata 'Caffè Curibamba' promossa da Edegel, una società del Gruppo Enel, per aiutare lo sviluppo sociale ed economico delle comunità situate nelle vicinanze dell’impianto idroelettrico nella Regione di Junín. Le popolazioni locali, immerse in una delle zone più qualificate per la coltivazione della pianta di caffè, non riuscivano a produrre buoni raccolti per mancanza di macchinari adeguati, di infrastrutture idonee e di competenze tecniche.

Grazie al progetto 'Caffè Curibamba' la situazione è cambiata: l'iniziativa, che coinvolge 180 famiglie, ha permesso la coltivazione di 25 nuovi ettari di terreno, la piantumazione di 175mila nuove piante, la diffusione sul mercato di un caffè di qualità arabica e lo sviluppo di nuove tecniche di produzione e di monitoraggio costante delle colture.

Pianta ora Scopri Treedom Business