Come preparare le insalate in barattolo

Jun 16, 2014 | scritto da:

 

Insalate di verdura, di riso o di frutta in barattolo. Una moda partita negli Stati Uniti che sta prendendo piede anche qui in Italia. Ma come si prepara un'insalata in barattolo? Le parti più pesanti della tua insalata vanno sul fondo e le verdure e l'insalata vanno messe in cima. Tutto resta separato e senza condimento fino a quando l'insalata non viene messa nel piatto: queste insalate durano per giorni in frigorifero, sono ottime quindi da preparare con un pò d'anticipo.

Abbasso l'insalata fradicia!

Inizia la composizione della tua insalata con gli ingredienti più pesanti e non assorbenti sul fondo del vaso, aggiungendo via via più leggeri. 

Qual è il miglior barattolo da usare?

Possono essere utilizzati tutti i barattoli, ma quelli con la "bocca larga" sono i più facili per la preparazione dell'insalata.

Quanto posso tenere un barattolo d'insalata in frigo?

Con il coperchio sigillato ermeticamente, le insalate possono durare per diverso tempo in frigorifero: fino a 5 giorni. Se stai facendo un'insalata con ingredienti morbidi, come avocado, pomodori, uova, o petto di pollo cotto, aggiungi questi elementi il giorno in cui hai intenzione di mangiare l'insalata.

Come preparare l'insalata perfetta in un barattolo

Hai bisogno di:

1-4 cucchiai di condimento per insalata.
Mix di verdure crude e cotte, frutta fresca e secca, noci, formaggio e altri ingredienti di vostro gusto.
Insalata.

Un barattolo con la bocca larga, un piatto, servi.

Istruzioni

  1. Versa 1-4 cucchiai del pezzo forte della tua insalata sul fondo del barattolo. Regola quindi la quantità di condimento a seconda delle dimensioni dell'insalata.
  2. Verdure più pesanti: aggiungi le verdure tritate come carote, cetrioli, peperoni rossi e verdi, barbabietole.
  3. Fagioli, cereali e pasta: aggiungi eventuali fagioli, cereali, e / o la pasta, ceci, orzo cotto, riso.
  4. Formaggio e proteine ​​(opzionale):puoi aggiungere uno strato di dadini di prosciutto cotto o formaggio, o tonno, o pollo, o uova sode, o tofu sempre a cubetti.
  5. Noci, semi e cereali, i più leggeri: aggiungi eventuali noci o semi, come mandorle, noci e semi di girasole. 
  6. Insalata: ultimo ma non meno importante, riempi il resto del barattolo con l'insalata vera e propria, comprimila bene.
  7. Avvita il coperchio e conserva in frigorifero per un massimo di 5 giorni. 
  8. Mangia l'insalata: quando sei pronto a mangiare, svita il coperchio e scuoti l'insalata nel piatto. L'azione di scuotere l'insalata è sufficiente a mescolare l'insalata con il condimento. 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Forse ti piacerebbe anche adottare un albero!  

Pianta ora Scopri Treedom Business