Come riuscire a personalizzare casa con una sedia riciclata

Nov 21, 2013 | scritto da:

Noi tutti abbiamo delle cose in casa che non servono più allo scopo per cui erano state comprate. Nonostante questo, "soffriamo" nello sbarazzarcene.

Oggi prendiamo in esame il caso "sedia dondolante o vecchia".

Le frasi di circostanza che ci ripetiamo in questo caso sono:  “Posso ancora usarla”, oppure: “Potrebbe tornarmi utile".

Molti di noi hanno, intorno al tavolo, una sedia ormai inutilizzabile al suo scopo,  ma non la buttiamo perchè il tavolo, senza, sarebbe come mancante.

Che fare?

Se siete abbastanza creativi potete risolvere il problema grazie al riuso.

Le idee a cui attingere non mancano e molto spesso la sedia riproposta in una nuova veste, aggiunge un tocco davvero personale all’intimità della vostra casa.

Il più delle volte in effetti, le cose riciclate diventano molto più interessanti di quanto originariamente erano.

  1. Incorporata ad un appendiabiti in salotto può diventare un originale libreria;
  2. utilizzando solo lo schienale in bagno si trasforma in un porta asciugamani dal gusto retrò;
  3. eliminando la parte della seduta può ospitare un grosso vaso per le vostre piantine;
  4. e ancora: utilizzando in maniera diversa lo schienale si possono creare delle fantastiche grucce per i vostri abiti.

Lasciatevi ispirare anche e sopratutto dalle vostre esigenze e la vecchia sedia si dimostrerà una valorosa alleata per personalizzare, in maniera fantasiosa e non banale, la vostra casa.

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business