Corallo: 20 bellezze sotto protezione

Aug 29, 2014 | scritto da:

 

I coralli sono indubbiamente tra le più affascinanti meraviglie che il mare ci ha regalato. Purtroppo l' acidificazione degli oceani, le malattie e soprattutto il riscaldamento globale, li stanno portando all’estinzione. Per questa ragione la Noaa (National Oceanic and Atmospheric Administration), ne ha messe sotto tutela ben venti specie.

Questo provvedimento è il più ampio mai messo in pratica.

15 coralli dell’Oceano Pacifico e 5 della Florida rientrano adesso nelle varietà tutelate dalla 'Legge sulle specie in via di estinzione' (Endangered Species Act).

Pensare che fino al 2006 la legge comprendeva solo due coralli.

 

Come detto, la minaccia più grave proviene sicuramente dal riscaldamento globale e, di conseguenza, di quello delle acque. Secondo gli esperti più del 97% delle barriere coralline è sottoposto a stress termico da cui deriva un rapido sbiancamento che condurrà alla morte entro la metà di questo secolo.

Il Noaa porta alla nostra attenzione la già ingente riduzione con dei dati molto indicativi: nei Caraibi la copertura è diminuita dal 50% del 1970 a meno del 10% attuale, mentre nell'area Indo-Pacifico è diminuita dal 50 al 20%.

 

La decisione del Noaa è il risultato "della più ampia regolamentazione mai prodotta e la quantità di informazioni scientifiche raccolte e analizzate è senza precedenti".

Per questi venti coralli, rientrare nella Endangered Species Act, significa avere un ambiente protetto e anche un piano di recupero che comprende il divieto assoluto di progetti che possono portare all’inquinamento delle acque, a quello atmosferico e alla pesca commerciale.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

Pianta ora Scopri Treedom Business