D'acquà a là: Ferrarelle per la Giornata Mondiale dell'Acqua

Mar 22, 2016 | scritto da:

Per la Giornata Mondiale dell'Acqua istituita dall'Unesco, Ferrarelle ha dedicato un tributo alla risorsa più importante in nostro possesso attraverso il progetto D'acquà a là realizzato in collaborazione con Emiliano Ponzi, uno degli illustratori più sofisticati della sua generazione.

Dalla sua penna nascono infatti le illustrazioni che animano il libro che prende il nome dell'iniziativa: tutto colorato, a eccezione delle parti destinate all’acqua, rappresenta per immagini tutti quei comportamenti virtuosi e anti-spreco che ognuno di noi può mettere in pratica nel suo quotidiano. Il libro è accompagnato da un pennarello azzurro la cui  quantità di colore limitata, come lo è l’acqua del Pianeta, ed è quindi insufficiente a colorare le parti bianche dell’intero libro. 

Il tema ambientale è da sempre di fondamentale importanza per la nostra azienda, che adotta ogni giorno attente politiche di sostenibilità, nella consapevolezza di dover essere riconoscente a Madre Natura, senza cui non esisterebbe e soprattutto non si originerebbe la peculiare effervescenza naturale di Ferrarelle. Proprio per questo ci sentiamo in dovere di veicolare un messaggio di riflessione su un uso consapevole di un bene così prezioso” dice Michele Pontecorvo Ricciardi, Responsabile Comunicazione e CSR dell’azienda. “Iniziative di sensibilizzazione come queste rappresentano il valore concreto che l’azienda può aggiungere all’acqua che imbottiglia, dono prezioso e perfetto della natura.”

I primi destinatari di questo progetto sono i bambini a cui va inviato un piccolo, ma importante messaggio: l’acqua è un bene prezioso e come tale va rispettato. Sempre.

Pianta ora Scopri Treedom Business