Diario di un agronomo: Ciliegie, oltre al buono c'è di più!

May 21, 2015 | scritto da:

Ciao sono Niccolò, uno degli agronomi di Treedom. Il mio lavoro mi porta lontano, dall’Africa al Sud America, per condividere le mie conoscenze legate al mondo dell’agricoltura con le popolazioni locali. Insieme ci prendiamo cura degli alberi che, se vorrai, potrai adottare. Questo diario serve per raccontarti i miei viaggi e portarti consigli da mondi lontani.

 

Sta arrivando la stagione delle ciliegie. Delle loro proprietà nutritive e curative ne abbiamo parlato in un articolo pubblicato sul nostro blog circa un anno fa (vai QUI per leggerlo). Ma ci sono altri usi che è possibile fare di questi ottimi frutti rossi. Dopo averli mangiati, ovviamente!

Ero in Marocco, sulla catena montuosa dell'Atlante. Per quanto sia difficile credere che tali alberi possano proliferare a quelle latitudini, rimasi colpito di come il clima fresco dell'alto Atlante favorisse la crescita e la fruttificazione del Prunus avium.

Un'anziana signora della zona mi fece notare di quanto fosse utile ogni singolo frutto: ogni volta che mangiava la polpa delle ciliegie, metteva da parte il picciolo e il seme. Con i semi, una volta lavati e seccati, faceva dei cuscinetti di tela da scaldare e mettere sul collo, per prevenire i dolori cervicali. I piccioli invece venivano immersi in infusione nell'acqua bollente, per favorire la depurazione delle vie urinarie, del fegato e dello stomaco, grazie al loro potente effetto regolatore, antinfiammatorio e diuretico.

La signora ci aveva visto lungo: Secondo una ricerca condotta presso la University of Michigan, le ciliege sono 10 volte più efficaci dell’aspirina per ridurre l’infiammazione dei tessuti che causano mal di testa.

Ecco allora una semplice tisana da preparare in questa stagione, con 5 grammi di piccioli, 100 ml di acqua e un cucchiaino di miele. Fate bollire nell’acqua i piccioli per 10 minuti. Dopo aver filtrato l'infuso e sciolto il miele, bevetene 2 -3 tazzine al giorno.

Oltre a stare meglio fisicamente, non avrete buttato via niente!

 

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business