Diario di un agronomo: come produrre un detersivo "green" per lavastoviglie in meno di un’ora

Mar 25, 2015 | scritto da:

Ciao sono Niccolò, uno degli agronomi di Treedom. Il mio lavoro mi porta lontano, dall’Africa al Sud America, per condividere le mie conoscenze legate al mondo dell’agricoltura con le popolazioni locali. Insieme ci prendiamo cura degli alberi che, se vorrai, potrai adottare. Questo diario serve per raccontarti i miei viaggi e portarti consigli da mondi lontani.

 

Nel villaggio di Diouloulou in Senegal osservavo le grandi quantità di cassette di limoni che venivano portate al mercato. Notando che molti limoni, soprattutto quelli sul fondo delle cassette, si ammaccavano e non erano più vendibili, mi sono chiesto se esistesse un modo per usarli a scopo domestico. Ecco il risultato: un detersivo per lavastoviglie ecosostenibile!

È facile prepararlo, basta avere 3 limoni, 200 ml di aceto, 400 ml di acqua, 200 g di sale, una pentola ed un frullatore. Ecco come:

Togli la membrana bianca dal lato interno della buccia dei limoni, affettali, spremili e mettili nel frullatore, assieme al sale e al succo. In una pentola versa l’acqua, l’aceto ed il composto ottenuto con il frullatore. Fai bollire per 15 minuti e togli i grumi con un altro frullatore a mano o con il minipimer. Infine versa il detersivo così creato in un recipiente e usalo per riempire la vaschetta della lavastoviglie ogni volta che ne hai bisogno! Basteranno 2 cucchiai da cucina del tuo prodotto green. Attenzione solamente all’odore spiacevole durante la cottura…

Pianta ora Scopri Treedom Business