Diario di un agronomo: Grano e Spirulina, il matrimonio è celebrato

Oct 07, 2015 | scritto da:

Ciao sono Niccolò, uno degli agronomi di Treedom. Il mio lavoro mi porta lontano, dall’Africa al Sud America, per condividere le mie conoscenze legate al mondo dell’agricoltura con le popolazioni locali. Insieme ci prendiamo cura degli alberi che, se vorrai, potrai adottare. Questo diario serve per raccontarti i miei viaggi e portarti consigli da mondi lontani.

 

Mi stupisce ogni giorno l’ingegno umano, ovviamente quando è utilizzato per migliorare la qualità della vita e la nostra salute. Come tanti considero il cibo come una delle principali fonti di benessere, per cui sono rimasto colpito quando ho scoperto che una start-up fiorentina si è impegnata a ideare e produrre un alimento sano e peculiare: parlo di Algaenia e del loro Fusillo Verde, la pasta alla Spirulina.

L’idea è nata per gioco, quando alcuni giovani ricercatori si sono chiesti come soddisfare l’attuale tendenza del consumatore a preferire cibi altamente nutritivi e prodotti con materie prime italiane, naturali e poco processate. Disponendo di una produzione locale di Arthrospira platensis, una microalga commestibile usata fin dall’antichità dagli abitanti delle americhe come integratore alimentare naturale, è stato sufficiente unire ad essa del grano Toscano, ottenuto con essiccazione lenta e trafilatura al bronzo, per ottenere una pasta biologica di alta qualità, ricca in vitamine B, fosforo, calcio, ferro e proteine.

In casa si prepara come una normale pastasciutta ma, a differenza di questa, la pasta alla Spirulina ha il vantaggio di normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue, migliorare la funzionalità del sistema immunitario e agire sull’organismo come antiossidante.

Non resta che provarla! Qui troverete i consigli degli ideatori.

 

Pianta ora Scopri Treedom Business