Diario di un agronomo: i rimedi naturali contro il freddo

Nov 19, 2015 | scritto da:

Ciao sono Niccolò, uno degli agronomi di Treedom. Il mio lavoro mi porta lontano, dall’Africa al Sud America, per condividere le mie conoscenze legate al mondo dell’agricoltura con le popolazioni locali. Insieme ci prendiamo cura degli alberi che, se vorrai, potrai adottare. Questo diario serve per raccontarti i miei viaggi e portarti consigli da mondi lontani.

 

Talvolta, durante le mie visite ai progetti Treedom nel mondo, mi son trovato a dover fare in conti con un’amara verità: le medicine non sempre sono reperibili. Soprattutto negli sperduti e desertici villaggi al nord del Senegal, nelle comunità occidentali del Kenya o a Santa Cristina, nel Gran Chaco, a 5 ore di strada sterrata dalla prima cittadina, al confine tra Argentina, Bolivia e Paraguay. Casi, questi, in cui cercare una farmacia diventa solo una perdita di tempo, oltre che una frustrazione. Per fortuna, ho sempre trovato il modo di star meglio, grazie ai prodotti della natura e alle persone che li conoscono.

Una volta - una tra le tante - avevo febbre e dolori ossei, di quelli che preghi che non sia malaria. La signora che mi ospitava si presentò sorridendo con un beverone di zenzero bollito, aglio e limone. Penso di aver sudato come se avessi ingoiato due tachipirine, ma i benefici sono arrivati subito. Solo tempo dopo ho scoperto che lo zenzero e l’aglio sono antibiotici naturali molto potenti, e allora ho cominciato ad interessarmi al tema.

Visto il freddo in arrivo, ecco un piccolo compendio delle spezie e tisane che potete usare per giovare all’organismo, quando siete in Italia o in viaggio in luoghi dove le uniche farmacie sono i banchi dei piccoli mercatini locali:

La curcuma, antinfiammatoria ed antiossidante, giova all’apparato gastrointestinale, mentre la cannella è un forte antiossidante naturale, possiede importanti proprietà antibatteriche, stimola il sistema immunitario ed è utile contro le malattie da raffreddamento. Il cardamomo è utile contro la tosse, il raffreddore e i disturbi del sistema urinario nonché per combattere il mal di stomaco; i chiodi di garofano possiedono proprietà digestive, tonificanti, e aiutano a combattere la stanchezza e il mal di testa. Il pepe nero è un buon antisettico ed espettorante, anche ottimo per stimolare la digestione e infine la rosa canina, antiossidante e ricca di vitamine e di minerali, perfetta per affrontare nel migliore dei modi il cambio di stagione e aumentare le difese immunitarie.

Pianta ora Scopri Treedom Business