Elora Hardy e le sue case in bambù: “È il materiale del futuro”

Sep 10, 2015 | scritto da:

Guardo le foto qui sopra e qui sotto e penso “Cosa ci faccio ancora in una casa di cemento?!” Oggi ti voglio infatti raccontare la storia di Elora Hardy che da bambina sognava una casa a forma di fungo e che poi l’ha creata… usando il bambù!

Nata in Indonesia, ma formatasi negli Stati Uniti, Elora ha ereditato la passione per le piante e per il bambù da suo padre: oggi costruisce case - anche di sei piani - con quello che viene considerato il materiale del futuro.

Il bambù è una pianta selvatica che cresce anche su terreni scomodo e che per vivere necessita solo diacqua piovana e luce solare. Le sue caratteristiche lo rendono perfetto per l’architettura: raggiunge infatti altezze notevoli ed è incredibilmente forte. “Ha la resistenza a trazione dell’acciaio e quella alla compressione del cemento”, dice Elora. In più è cavo, quindi leggerissimo. Può essere trasportato agevolmente ed è un materiale sostenibile di cui difficilmente l’uomo sarà sprovvisto in un prossimo futuro: “Cresce intorno a noi. È forte, elegante. Addirittura antisismico. Sbatteteci quattro tonnellate dritte su un’estremità e lui resisterà.” Vi bastano questi motivi?

 

 

Dopo aver lavorato nel settore della moda, la designer indonesiana torna nel suo Paese di origine, dove insieme a un team di architetti, designer e artigiani, fonda Ibuku: “È l’unione di due parole importanti: madre (ibu) e mia (ku). Un nome che vuole richiamare la madre Terra e il rapporto profondo che l’umanità ha con lei». “Negli ultimi anni abbiamo costruito oltre 50 strutture uniche e solo in alcuni casi abbiamo utilizzato chiodi d’acciaio da collocare in strategici punti strutturali.”

Purtroppo, senza alcune misure di protezione la pianta è soggetta a deterioramento: "Il bambù non trattato si riduce in polvere." Così il team di Ibuku usa il borace, un sale naturale estremamente efficace, per trasformare il bambù in un materiale da costruzione valido: "Con il nostro trattamento e cure particolari, una casa può durare una vita senza dare alcun tipo di problema".

Molti dei professionisti di Ibuku insegnano presso la Green School di Bali, dove si porta avanti una filosofia di salvaguardia e rispetto dell’ambiente: "È una promessa che mio padre ha fatto ai bambini: costruire qualcosa con un materiale che non si esaurirà sotto i loro occhi ma di cui potranno servirsi in futuro".

Lasciatevi ispirare dal bambù” - è il messaggio che Elora Hardy vuole lanciare - “Non ci sono due pali uguali, due linee uguali. Il vocabolario e il linguaggio solito dell’architettura non sono applicabili qui. Abbiamo inventato nuove regole ascoltando il bambù, cercando di capire cosa desiderasse diventare.”

Pianta ora Scopri Treedom Business