Energaid: conservare i cibi senza consumare energia

Nov 04, 2015 | scritto da:

E se prendessimo spunto dalle grotte per avere un consumo energetico prossimo allo zero? Detto, fatto!

Si è ispirato alle origini della conservazione alimentare Franco Venturini per realizzare un sistema che climatizza i magazzini per la conservazione dei formaggi, del vino e anche dei salumi. Il progetto prende il nome di Energaid ovvero Energy-Gain Active-Insulation Device e permette di mantenere la temperatura costante esattamente come avviene all’interno di una grotta, utilizzando una tecnologia d’isolamento termico attivo.

I paroloni per i non addetti ai lavori sono tanti e diventa subito difficile comprendere l’esatto meccanismo che sta alla base del progetto. Detto molto semplicemente però, le pareti dei magazzini sono riempite di fluidi termici che hanno il compito di realizzare una climatizzazione costante con energia rinnovabile. L’obiettivo finale di Venturini è di eliminare i tradizionali impianti di climatizzazione in uso, troppo dispendiosi sia dal punto di vista economico, sia per l’ambiente.

Al momento, le attività della start up si svolgono tra Lombardia e Veneto e di competitor non se ne vedono nei paraggi. L’unico avversario da battere è solo l’ancora forte resistenza all’innovazione.

Pianta ora Scopri Treedom Business