Festival EcoMobility in Corea: cambiare si può!

Jun 02, 2015 | scritto da:

Come sarebbe svegliarsi la mattina e andare a lavoro, o a zonzo, in bicicletta in una città priva di macchine, traffico, clacson e gas di scarico?

Un quartiere della città di Suwon, nella Corea del Sud, ha progettato e messo in pratica il Festival Ecomobility; il comune ha messo a disposizione 400 biciclette e motorini elettrici, e per un mese le macchine sono state portate fuori dal quartiere.

"Solitamente queste simulazioni si fanno al computer creando un'immagine artificiale del futuro" ha detto Konrad Otto-Zimmermann, direttore artistico di The Urban idea e realizzatore dell'esperimento. "Noi facciamo le cose in modo diverso: una città reale, con persone reali, in tempo reale. Il quartiere è diventato il palcoscenico di una rappresentazione teatrale".

Durante il mese del Festival il quartiere si è decisamente trasformato, bar e ristoranti hanno conquistato la strada con sedie e tavolini e le strade si sono riempite di persone e colorate biciclette, monopattini e motorini elettrici.

Per far si che del Festival non restasse solo un lontano ricordo per gli abitanti del quartiere, un’assemblea cittadina ha adottato alcuni provvedimenti permanenti. Il risultato più rilevante è sicuramente la riduzione del limite di velocità a 30 chilometri orari; inoltre il traffico è nettamente diminuito e i residenti hanno deciso di eliminare i parcheggi dalla careggiata delle strade principali.

Il prossimo autunno, Otto Zimmerman ripeterà l'esperimento in un quartiere di Johannesburg, la capitale del Sudafrica. Una bellissima idea!

Pianta ora Scopri Treedom Business