Ford e l'EcoChic Design Award

Feb 05, 2016 | scritto da:

Come avrai notato, per i brand sta diventato sempre più importante avere un progetto verde ed ecosostenibile da portare avanti. Insomma, una questione anche di reputazione nell’era che più social non si può, dove tutto è all’ordine della condivisione e del commento.

Oggi è la volta di Ford, che approda nel nostro blog come debuttante all’HKTDC Hong Kong Fashion Week e al contempo 'reginetta' che ha preso parte al gran finale dello spettacolo EcoChic Design Award 2015/2016. In scena cinque abiti realizzati interamente con l’upcycling (il processo di riciclo tramite il quale i nuovi prodotti sono di valore economico maggiore rispetto agli originali) di tessuti dei sedili Ford, a loro volta realizzati con bottiglie di plastica riciclate.

I capi sono stati realizzati all’interno del Ford Design Challenge: 10 designer emergenti, provenienti da tutto il mondo, avevano il compito di creare abiti di alta moda con tessuti sostenibili, ispirandosi ai landmark di Hong Kong. Per Ford è la prima volta che percorre le stesse strade dell’industria della moda, ma da lunga data ormai la società è impegnata alla ricerca di un design sostenibile. Al di là dei tessuti dei sedili, Ford produce contenitori di stoccaggio utilizzando paglia di grano e cruscotti imbottiti con scarti di cotone dai jeans riciclati. La sperimentazione di nuovi biomateriali è un punto forte delle politiche aziendali della casa statunitense, segno della strategia di sostenibilità globale del marchio per ridurre l'impatto ambientale.

Pianta ora Scopri Treedom Business