Giù di morale? Ecco i cibi che regalano il buonumore

Jul 21, 2015 | scritto da:

Vi siete mai chiesti perché quando vi sentite un po’ giù di morale avete una gran voglia di abbuffarvi di dolci, soprattutto al cioccolato? Tutto merito di un magico neurotrasmettitore, la serotonina. È un vero e proprio ormone de buonumore che i dolci e la cioccolata stimolano, regalandoci un bel sorriso.

La serotonina, infatti, regola i ritmi circadiani, controlla la pressione sanguigna e controlla il nostro appetito, oltre ad avere moltissimo altri pregi. Vediamo allora alcuni cibi del buonumore:

Il cioccolato fondente, oltre a regolare il metabolismo, produce un enzima simile alla serotonina e ci regala un senso di benessere. Prima di andare a dormire un bel bicchierone di latte caldo e miele, aiuta a dormine grazie al suo effetto calmante.

Alimenti quali uova, formaggi freschi, la carne bianca, i legumi secchi, la frutta in secca, il pesce i cereali integrali, asparagi, funghi, bietola, lattuga, banane e ananas sono tutti cibi ricchi di triptofano, un aminoacido che aumenta l’assorbimento di serotonina e aiutano nella regolazione del ciclo sonno-veglia. Anche se tra i migliori regolatori del sonno ci sono i pistacchi, sette al giorno migliorano l’umore e riducono l’ansia, ma anche le castagne non sono niente male.

La pera, grazie all’apporto di fruttosio e di glucosio, costituisce una valida riserva di energia per il nostro corpo, da sfruttare soprattutto contro la spossatezza tipica dall’autunno. Mentre la Rodiola è in grado di aumentare del 30% circa i livelli di serotonina nel sistema nervoso centrale, e svolge un’azione sedativa-antiansia. La Rhodiola tibetana, invece, migliora la resistenza fisica e le capacità mentali, aiutando la memoria. La pappa reale è portentosa. È un ottimo ricostituente, svolge un azione de-stressante sul sistema nervoso, riequilibra la pressione arteriosa, rafforza il tono del muscolo cardiaco, è un antibiotico naturale, accelera il metabolismo, stimola appetito e digestione, ha effetti antidepressivi, accelera la guarigione dalle malattie, agisce sulle tensioni pre-mestruali, contro l’insonnia, da impulso all’attività fisica e intellettuale e la lista non è ancora terminata.

Tutti questi alimenti aiutano l’umore grazie alla stimolazione della serotonina, ma sono anche salutari per il nostro organismo. Mangiare bene e fare un po’ di attività fisica, che sia anche una breve passeggiata, il sole, l’aria aperta e un po’ di verde sono tutti elementi importantissimi per sorridere sia con il viso che con la pancia. Se a questi aggiungiamo passare del tempo con gli amici, la persona amata o dedicare un’oretta al giorno a giocare con il nostro amico a quattro zampe tutta l’ansia, lo stress, i pensieri tenebrosi si dissiperanno regalandoci un bellissimo sorriso.

Pianta ora Scopri Treedom Business