Gli spettacolari Supertrees di Singapore

Jun 02, 2015 | scritto da:

Chi è stato a Singapore si è probabilmente ritrovato di fronte alle spettacolari illuminazioni notturne dei giganteschi Supertrees, alberi fotovoltaici in grado di trattenere il calore del sole e produrre energia per l’illuminazione. Si tratta di alberi alti da 25 a 50 metri interrati in un bosco artificiale all’interno del polmone verde della città, i Gardens by the Bay e sono il grandioso risultato di un progetto ideato e sviluppato da un team internazionale di ingegneri e architetti paesaggisti della Wilkinson Eyre e della Grant Associates.

I Supertrees hanno una chioma fatta di pannelli solari che raccolgono energia e producono un’illuminazione spettacolare con tanto di giochi di luce e musica, mentre il tronco, seppur realizzato con una base di acciaio e calcestruzzo, è interamente ricoperto di piante e si presenta come una vera e propria corteccia vegetale fatta di 180mila piante di oltre 200 specie differenti.

Ma non sono finite qui le innumerevoli risorse di questo grandioso progetto ingegneristico, perchè i Supertrees sono anche dotati di sistemi di raccolta dell’acqua piovana per integrare il sistema di irrigazione delle piante stesse.

I Gardens by the Bay sono stati aperti nel 2012, hanno una superficie di 101 ettari e ospitano ben 18 Supertrees, 12 dei quali vanno a comporre una vera “foresta” artificiale di alberi fotovoltaici collegati tra di loro da una spettacolare passerella sospesa lunga 128 metri. Si tratta di uno progetto spettacolare sia dal punto di vista scenografico che ambientale!!

Pianta ora Scopri Treedom Business