I poppies di Londra: 888.246 papaveri rossi in ricordo dei caduti

Nov 18, 2014 | scritto da:

I papaveri rossi (red poppies) sono diventati il simbolo dei caduti nel corso dei due conflitti mondiali a seguito dei versi che il colonnello John MvCrae scrisse per l’amico morto in battaglia nei campi delle Fiandre, in cui immagina gli esili steli dei papaveri confondersi con le croci dei soldati. Per questa ragione i poppies sono rimasti indissolubilmente legati al Remembrance day, giorno di commemorazione osservato l’11 novembre in tutti i paesi del Commonwealth in ricordo della fine del primo conflitto mondiale (11 novembre 1918). Quest’anno a Londra, in occasione del centenario dell’inizio della prima guerra mondiale, la cerimonia commemorativa ha assunto una dimensione ed una notorietà mai viste prima. Infatti, dal 5 agosto fino al Remembrance day di quest’anno, chiunque sia capitato nei pressi della Torre di Londra si è trovato di fronte ad uno spettacolo sensazionale, un autentico scenario da togliere il fiato: una gigantesca e suggestiva istallazione di 888.246 papaveri di ceramica rossa disposti a cascata dalla cima della torre fino a coprire tutto il terreno sottostante. Una miriade di papaveri immobili, esattamente come chi ha perso la vita per l’orrore della guerra, un lago di ceramica rosso vermiglio, come i fiumi di sangue di cento anni fa.

Il numero 888.246 non è certamente casuale perché rispecchia l’esatto numero dei caduti: un red poppy per ogni soldato britannico che ha perso la vita tra 1911 e il 1914. Si tratta di un’istallazione magnifica, non solo dal punto di vista artistico, ma anche e soprattutto da quello emotivo e spirituale. L’artista autore dell’istallazione è Paul Cummins che l’ha ideata insieme al designer Tom Piper in modo tale che questa potesse essere graduale e interattiva nei confronti della gente: il coinvolgimento delle persone è andato molto al di là dell’aspetto prettamente visivo perché dal 5 agosto all’11 novembre è stato possibile, per chiunque lo volesse, comprare un poppy e“piantarlo” nell’istallazione in ricordo di una vita persa. In segno di solidarietà e commemorazione moltissimi inglesi da questa estate portano nei loro cappelli, nelle giacche e nei cappotti un papavero rosso di carta. Un piccolo gesto che ha contribuito a mantenere vivo il ricordo colorando di rosso le folle londinesi

L’ultimo poppy è stato piantato l’appena trascorso 11 novembre ma tra la capitale inglese e questa magnifica istallazione sembra essere scoccato un amore che ha tutta l’aria di una storia seria: intanto la cascata di fiori rossa è stata prolungata per alcuni giorni, cosa accadrà in futuro non è ancora certo!

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business