I vecchi alberi crescono più velocemente di quelli giovani e catturano più CO2

Jan 30, 2014 | scritto da:

Intuitivamente, siamo portati a pensare che la maggior parte delle cose viventi, noi compresi, abbiano una crescita sostenuta quando sono giovani, che poi tende a rallentare fino a fermarsi. Sbagliato! In un recente articolo intitolato “Il tasso di carbonio di un albero aumenta di pari passo con la dimensione dell'albero”, pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Nature lo scorso 15 gennaio, gli scienziati spiegano come hanno scoperto che il concetto di crescita che noi pensiamo valido per tutti, non può essere applicato agli alberi.

In pratica quelli più anziani crescono più velocemente rispetto agli arbusti giovani. Questo è un dato importante perché va contro la convinzione diffusa che i grandi alberi non sono produttivi, come quelle di piccole dimensioni, quando si tratta di prendere CO2 dall'atmosfera. I ricercatori hanno esaminato 403 specie tropicali e temperate e hanno scoperto che il 97% sono cresciute sempre più velocemente mentre invecchiavano. "Gli alberi continuano a crescere come pazzi per tutta la loro vita" ha detto Nate Stephenson autore principale dello studio. Negli animali, le cellule cambiano provocando infine la morte. Ma gli alberi sembrano esenti da questo limite di crescita chiamato senescenza. Solo le malattie, gli insetti, gli incendi o i fulmini possono ucciderli.

"I grandi alberi secolari non agiscono semplicemente come serbatoi di carbonio di cellule senescenti, ma fissano attivamente grandi quantità di CO2 rispetto agli alberi più piccoli". Ovviamente le foreste più giovani catturano più carbonio perché semplicemente ci sono più alberi per km2, ma se prendiamo in esame albero per albero, quelli più vecchi sono molto più efficaci a rimuovere l'anidride carbonica dall'atmosfera di quelli giovani. Lo studio nasce da una collaborazione tra 38 scienziati di tutto il mondo ed è basato su più di 670'000 singoli alberi: tutti questi dati sono il frutto di 80 anni di raccolta. Possiamo affermare che il campione preso in esame è indiscutibilmente ampio!

 

 

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business