Il castello di Takeda che galleggia fra le nuvole

Jan 19, 2015 | scritto da:

Ricordate la scuola per maghi oscuri Durmstrang della serie Harry Potter? O forse è più calzante il Catello nel cielo di Miyazaki…se questi luoghi fossero reali me li immaginerei proprio così, come il castello Takeda, in Giappone.

Nelle tiepide mattine autunnali una nebbia fitta circonda la cima della montagna, lasciando le rovine del castello come sospese nell’aria, a galleggiare tra le nuvole. Si pensa fosse il samurai Yamana a ordinare la costruzione di questo fantastico castello nel 1443, castello che nei secoli ha avuto numerosi proprietari fino al 1600 quando Hirohide Akamatsu commise il suicidio rituale giapponese riservato ai samurai, il seppuku. Da allora il castello è rimasto abbandonato.

Per fermare il degrado dell’abbandono e preservare intatto il castello, le autorità locali hanno imposto una tassa di 300 yen ai visitatori e ai numerosi turisti. Se avrete mai l’occasione di scalare questa magnifica montagna di 1000 metri, che si trova nella prefettura di Hyogo, potrete scegliere tra il periodo autunnale quando il catello si ritroverà a galleggiare tra le nuvole o la primavera, durante la fioritura dei ciliegi, quando gli alberi rosa sakura illuminano il parco del castello.

Pianta ora Scopri Treedom Business