Il ramo-libreria di Sebastian Errazuriz

Jan 26, 2016 | scritto da:

Gli oggetti, così come le persone, hanno una storia da raccontare e quella della libreria Bilbao, inizia all'incirca così: un giorno il designer cileno Sebastian Errazuriz stava camminando lungo la strada che porta a Bilbao (da qui il nome dell'opera) quando, all'improvviso, si è imbattuto in un grosso ramo caduto da un albero in seguito ad una violenta tempesta.

Chiunque, al posto suo, sarebbe passato oltre facendo finta di niente ma Sebastian ha raccolto il ramo e ne ha fatto un'opera d’arte innovativa. La vecchia fronda, divenuta più regolare e piatta in seguito ad alcune ore di lavoro in laboratorio, è stata adattata in modo tale da abbracciare la parete e vivere una nuova vita da libreria. L'originale composizione di Errazuriz comprende diversi materiali, tra cui il ramo di platano orientale, il legno duro di Jequitiba, acciaio inossidabile, vetro e lacca nera.

La scultura (collocata in modo tale che, da qualunque lato la si guardi, sembra crescere dal pavimento) è dotata di sette ripiani in vetro dove poter esporre i libri più belli. Bilbao è l'esempio di come è possibile trasformare elementi inutili in qualcosa di nuovo. Riciclare, a volte, è così semplice che sembra assurdo non averci pensato prima.

Pianta ora Scopri Treedom Business