Impossible Foods... al di là della carne!

Nov 02, 2015 | scritto da:

La carne rossa è cancerogena? Nessun problema: nasce l'hamburger a base vegetale (senza alcuna traccia animale) che mantiene l’aspetto, il gusto e il profumo del classico panino dei fast food.

Non si tratta di uno scherzo né tantomeno di un irrealizzabile sogno di vegetariani e vegani ma, piuttosto, di un'esperimento (ben riuscito) dell'innovativa start up americana Impossible Foods. L'azienda, fondata dal professore di biochimica Patrick Brown, da quattro anni impiega forze e denaro per creare cibi di origine interamente vegetale e le motivazioni sono più che comprensibili: la popolazione mondiale è in costante aumento e gli allevamenti intensivi prevedono un enorme consumo di risorse agricole e causano inquinamento atmosferico così come reflui da smaltire.

I cibi vegetali che imitano alla perfezione il gusto degli alimenti di origine animale si propongono come un’alternativa in grado di salvaguardare l'ambiente e rivoluzionare l’alimentazione globale. 'Impossible Foods', grazie anche ai significativi investimenti di Viking Global Investors, Khosla Ventures, Horizon Ventures e del fondatore di Microsoft Bill Gates, è riuscita ad avviare sperimentazioni in laboratorio e a realizzare un hamburger di verdure, cereali integrali e semi senza rinunciare a soddisfare le papille gustative dei consumatori.

Pianta ora Scopri Treedom Business