In Danimarca si scia... green!

Feb 08, 2016 | scritto da:

Se anche tu che stai leggendo appartieni alla categoria ‘tristi e demoralizzati a causa della poca neve e delle conseguenti poche sciate fatte’, allora dovresti pensare di pianificare un viaggio in Danimarca.

Codesta terra nordica non è mai rientrata nelle possibili scelte di una vacanza sulla neve essendo una delle nazioni più piatte del mondo, sebbene il clima che la contraddistingue potrebbe essere ottimale per lo sci. Eppure dal 2017 questo preconcetto crollerà: aprirà infatti i battenti il più grande ski resort artificiale del mondo. Si chiamerà SkiDome Denmark e sarà a Randers, a 300 km da Copenhagen.

Per rendere omaggio alla neve avrà proprio la forma di un fiocco, con tre archi (di cui due coperti) che si intersecheranno per formare sei discese servite da altrettante seggiovie, per un totale di oltre 3km di lunghezza. L’arcata superiore all’aperto sarà la più ampia e riceverà anche neve naturale, lunghezza 800 metri e altezza 82 metri.

In totale le piste saranno otto, sei interne e due esterne e le pareti saranno traforate per consentire agli sciatori una vista sul fiume Gudenåen. La cosa ancora più bella e interessante è che tutto l’impianto sarà green: l’energia utilizzata per raffreddare l’ambiente e creare neve sarà infatti geotermica e solare. L’aspettativa è alta anche per l’apertura della nuova centrale elettrica di Bakke, in grado di bruciare in maniera ecosostenibile 400mila tonnellate di rifiuti ogni anno, fornendo energia pulita ai quartieri della capitale.

E se tutto andrà bene, anche il tetto della centrale potrà essere utilizzato come pista da sci d’inverno. Pronti per volare in Danimarca?

Pianta ora Scopri Treedom Business