India: solo auto elettriche entro il 2030

Apr 05, 2016 | scritto da:

Negli ultimi anni, i governi locali e nazionali di tutto il mondo si sono impegnati a mettere più auto elettriche sulle strade dei loro paesi con l'obiettivo di ridurre l’inquinamento atmosferico e scongiurare i rischi che il cambiamento climatico porta con sè.

Anche l'India sta lavorando a un piano incredibilmente ambizioso che prevede la messa su strada di sole auto elettriche o ibride entro il 2030. Lo ha assicurato recentemente Piyush Goyal, ministro di Stato per l’elettricità, il carbone e le energie rinnovabili a un convegno organizzato dalla Confindustria locale.

L'idea è quella di permettere agli automobilisti di acquistare auto elettriche senza sostenere costi iniziali con l’impegno di saldare quanto dovuto nel corso del tempo. Per avere informazioni più dettagliate pare che sia però ancora troppo presto: il piano è attualmente al vaglio dei ministeri competenti, i quali esporranno in maniera più dettagliata il progetto al Parlamento di Nuova Delhi nei prossimi giorni. Se il piano verrà anche solo parzialmente messo in atto, è giusto ricordarlo, ci saranno grandi conseguenze per il futuro dell'energia praticamente ovunque.

Con vari paesi che vanno dal Regno Unito alla Svezia dove l'obiettivo zero emissioni è all'ordine del giorno, le industrie dei combustibili sperano di non perdere troppi clienti e di non incappare nella scarsa domanda di petrolio. Sono in molti però a voler scegliere alternative che rispettino l'ambiente e, con l'energia solare che attrae sempre più investimenti in India, c'è una buona probabilità che un numero significativo di queste auto funzionerà grazie a essa.

Pianta ora Scopri Treedom Business