Isola delle Hawaii dall'incredibile e misteriosa vegetazione

Nov 04, 2014 | scritto da:

Kauai, nelle Hawaii, è una delle isole più ricche di varietà vegetali dell’intero arcipelago, infatti è più comunemente conosciuta come “isola giardino” ed è una meta ambita da quei turisti che cercano anche un pò di natura selvaggia nei loro viaggi. Tra le isole hawaiane è quella che offre la vegetazione più lussureggiante ed un aspetto più incontaminato rispetto alle altre, sebbene sia ormai difficile parlare di “incontaminato” in un luogo diventato meta turistica per eccellenza. Ma nell’Isola di Kauai questa vegetazione così rigogliosa non è spontanea: da un esame chimico è emerso che il suolo risulta tra i più poveri dal punto di vista nutritivo e senza dubbio incapace di dar vita a tanto rigoglio. Come può allora crescervi una vegetazione tanto ricca?

Un biologo californiano, studiando il problema, ha scoperto che il fertilizzante viene da lontano, addirittura dal deserto cinese di Takle Inakam, distante 6.500 km dalle Hawaii. La nube di fosforo cinese viene trasportata dal vento tutti gli anni regolarmente rendendo queste isole molto più fertili e verdi. Questo fenomeno non è unico o isolato, in passato un’équipe messicana ha dimostrato attraverso un satellite che una nube di 140 milioni di tonnellate di polvere, carica anche di metalli pesanti, si era spostata in sette giorni dalla Cina all’Oregon.

Ti è piaciuto il nostro post? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business