Kawah Ijen, il vulcano dalla lava blu

Apr 18, 2014 | scritto da:

Kawah Ijen è uno dei numerosi vulcani in Indonesia e si trova vicino a Java. Il cratere del Kawah Ijen ospita, in gran parte, un lago di color turchese, da cui fuoriescono costantemente gas solforosi.

Di notte i gas bruciano a emettono un inquietante bagliore blu: emergono dalle fessure del vulcano ad alta temperatura, fino a 600° C e quando entrano in contatto con l'aria si accendono, creando fiamme alte fino a 16 metri. Alcuni di questi gas si condensano e si trasformano in zolfo liquido che continua a bruciare fluendo lungo i pendii, dando la sensazione di una lava blu che scorre .

C'è anche una parte meno romantica e più triste in questa vicenda. Negli anni sessanta alcuni minatori piantarono dei tubi di metallo nelle viscere del Kawah Ijen per estrarre lo zolfo: un lavoratore oggi può guadagnare circa 6 euro al giorno. Questi operai lavorano in condizioni estremamente pericolose con una protezione molto spesso insufficiente e la maggior parte di loro soffre di numerosi problemi respiratori a causa dei fumi tossici. A volte lavorano di notte per sfuggire al calore del sole e guadagnare un reddito supplementare. L' immagine che vedete è del fotografo Olivier Grunewald, che nell'operazione di catturare più immagini di questo misterioso posto, ha perso due lenti e una macchina fotografica a causa della corrosione solforica.

Photo credits: Olivier Grunewald

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

Pianta ora Scopri Treedom Business