L'Albero di cacao: una storia lunga una vita

Nov 13, 2015 | scritto da:

Cioccolato amaro, fondente, al latte, bianco, con nocciole e chi più ne ha più ne metta. Il delizioso alimento derivato dai semi dell'albero del cacao (il Theobroma cacao) è ormai conosciuto e consumato in tutto il mondo e le sue origini sono antichissime.

Una recente ricerca pubblicata sulla rivista Frontiers in Ecology and Evolution ha rivelato infatti che l'albero di cacao ha fatto la sua comparsa circa 10 milioni di anni fa e che, nascosti da qualche parte, potrebbero esserci alcuni ceppi genetici contenenti nuovi sapori ancora da scoprire. L'attuale generazione di alberi di cacao mostra un livello decisamente basso di variabilità genetica; questo significa che gli organismi sono incapaci di adattarsi ad un ambiente che cambia, diventando così suscettibili a cose come l'improvvisa apparizione di una nuova malattia o il cambiamento climatico.

Un gruppo di ricercatori di Bogotà, Edimburgo e Miami, ha esaminato lo sviluppo dell'albero di cacao nelle Ande usando tecniche come la filogenesi molecolare e tracciando i cambiamenti nelle sequenze di DNA. Questi studi hanno permesso di ripercorre a ritroso le tappe evolutive e di individuare il momento in cui, per motivi di adattamento, la specie si è diversificata. Ci potrebbero essere quindi molte varianti dell'albero di cacao ancora nascoste nella natura che aspettano solo di essere trovate.

Pianta ora Scopri Treedom Business