L'incredibile estate indiana del Quebec

Sep 01, 2014 | scritto da:

Qual è la vostra stagione preferita? Ognuna ha il suo fascino e forse siamo ancora troppo immersi nel mood estivo per porsi questa domanda. Ma l’autunno, con i suoi colori, le sue temperature, i suoi fenomeni è senza dubbio la mia stagione preferita. Romanticismi a parte, oggi voglio parlarvi dell’autunno in Quebec, un piccolo sprazzo estivo prima del grande inverno canadese.

L’Indian Summer, o estate indiana, è un breve arco di tempo che si verifica in autunno, tra l’inizio di ottobre e la fine di novembre, che regala ai fortunati canadesi una breve ondata di calore e bel tempo ed uno spettacolo naturale che lascia senza fiato.

Immaginate una giornata soleggiata, immense distese di aceri ed altre latifoglie che si infiammano di luminescenti colori: gialli, arancioni, rossi, verdi e le loro mille sfumature, il tutto accompagnato da temperature particolarmente clementi che si aggirano intorno ai 22 gradi. Un’esplosione di colore che danno quel tocco fiabesco ad una passeggiata nel silenzioso bosco.

Ma non troppo silenzioso! La fauna è ancora attiva e approfitta di questo florido momento per terminare la raccolta delle scorte prima del lungo e rigido inverno. Esattamente come facevano i nativi, da cui deriva il particolare nome di questo fenomeno.

Vi è venuta voglia d’autunno?

Ti è piaciuto il nostro post? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business