L'incredibile giardino verticale del Parkroyal a Singapore

Jan 15, 2014 | scritto da:

 

Se avete intenzione di fare un viaggio a Singapore non potete non andare a vedere il Parkroyal di Pickering. Consigliare la visita ad un hotel so che può lasciare interdetti, ma il Parkroyal non è come gli altri dato che è una struttura alberghiera decisamente “green”.

Situata tra il distretto finanziario di Hong Lim Park e gli appartamenti di Chinatown, la torre di questo hotel, alta 12 piani, è un progetto del Whoa Architects e non dista molto da una delle zone verdi di Singapore: anzi ne è praticamente il proseguo verticale.

Infatti la caratteristica principale di questo albergo è il quantitativo di piante e alberi presenti: enormi giardini circondano non solo gli spazi interni, ma sono stati posti anche tra alcuni piani. Il concetto di edificio/giardino risponde perfettamente alla complessità architettonica della città: è una meraviglia botanica composta da un intreccio di sistemi naturali che incontrano la tecnologia più evoluta.

Le colossali vetrate, che spaziano sui laghetti artificiali e su questi odierni giardini pensili, permettono di ammirare il paesaggio comodamente seduti su ampie poltrone, regalando così ai fortunati avventori un momento di autentico relax. Il Parkroyal permette quindi ai propri ospiti un'esperienza decisamente “green” e indimenticabile. Parlando di green è infine ammirevole che venga fatta la raccolta dell'acqua piovana garantendo così l'azzeramento degli sprechi idrici e che le luci si accendano grazie a dei sensori di movimento, evitando quindi di rimanere costantemente accese.

Tornando quindi all'incipit di questo post: vale la pena segnare il Parkroyal come attrazione da visitare a Singapore? Per me assolutamente si.

 

Pianta ora Scopri Treedom Business