La caffetteria mobile che depura l'aria

Mar 19, 2016 | scritto da:

Probabilmente è la più piccola e la più eco-friendly caffetteria del mondo. Ha due ruote, la trasporti da un capo all’altro della città pedalando, sfrutta l'energia solare ed eolica e non soltanto non inquina, ma pulisce addirittura l'aria circostante tramite un depuratore.

Si chiama Coffee Cart-On-A-Bike e a realizzarla ci ha pensato la startup svedese Wheelys. Il bar-caffè mobile non è certo un una tantum: la società ha già realizzato tre modelli, uno più sostenibile dell'altro, e questa volta si è davvero superata perché la caffetteria è alimentata da fonti rinnovabili, depura l'aria e cerca anche di eliminare il più possibile i rifiuti. I fondi di caffè infatti vengono confezionati insieme ad alcuni semi di fiori e dati ai clienti come fertilizzanti per piante perché dotati di importanti proprietà nutritive.

 

 

L’obiettivo è quello di sfidare i grandi colossi come Starbucks e proporre un nuovo modello di franchising che permetta a tutti di investire, anche ai più giovani imprenditori che non possono permettersi i costi di avvio di un negozio permanente. Wheelys toglie la più grande spesa di produzione (l'affitto) e vende solo il prodotto più redditizio (ovvero il caffè d'asporto) nel modo più ecologico e nelle location migliori. Con il motto 'Cambiare il mondo una pedalata alla volta', la società ha già venduto 315 caffetterie mobili in 51 paesi in meno di un anno arrivando a un passo da Starbucks (diffuso in 60 paesi) e promette fino a $ 1.000 di guadagno in un solo giorno e un ritorno sull'investimento in tempi brevissimi.

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business