La luce scivola tra gli alberi nelle fotografie di Vitor Schietti

Oct 15, 2015 | scritto da:

Sculture permanenti’ è il nome del nuovo progetto fotografico sperimentale di Vitor Schietti: per realizzarlo ha lavorato con fuochi d’artificio e fotografia a lunga esposizione con l’intento di illuminare i rami e i fusti degli alberi del Brasile, la sua terra natia. Il risultato è un capolavoro di luce, ombra e movimento reso possibile da un gran lavoro di post-produzione per combinare fino a 12 scatti nell’immagine finale.

L’artista racconta così il suo progetto fotografico: “Questa serie di foto è il risultato di molti anni di ricerca nel campo della fotografia a lunga esposizione e l’uso dei filtri ND (ossia filtri a densità neutra che riducono l'intensità della luce in maniera uniforme su tutte le lunghezze d'onda) è stato fondamentale per trovare un perfetto equilibrio tra le luci fievoli del crepuscolo e la luminosità dei fuochi d’artificio. Potevo fare solo pochi tentativi al giorno perché il periodo di tempo durante il quale si realizza questo equilibrio è molto stretto (dai 30 ai 50 minuti). L’altopiano centrale del Brasile, una sorta di Savana chiamata Cerrado, è stato lo scenario per la maggior parte di questi esperimenti. Questi dipinti di luce sono dei progetti in divenire e ne seguiranno altri il prossimo anno”.

Lascio spazio alle sue meravigliose immagini che puoi trovare anche su Flickr https://www.flickr.com/photos/vitor_schietti/.

 

 

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business