La permacultura: di cosa si tratta e perché è importante

Jan 19, 2017 | scritto da:

Una cultura umana non può sopravvivere a lungo senza avere alla base un'agricoltura sostenibile e una gestione etica della terra: la permacultura, o agricoltura permanente, é nata come sistema di progettazione del territorio che integra armoniosamente l'uomo con l'ambiente e i suoi elementi.

L'obiettivo è progettare insediamenti duraturi, il più possibile simili ad ecosistemi naturali, tramite il riconoscimento, l'utilizzo e l'armonizzazione delle componenti del paesaggio (morfologia, clima, terreno, acqua, vegetazione e animali) sviluppando rapporti di sostegno reciproco tra gli elementi dell'ambiente e i bisogni delle persone. Il risultato é un sistema di grande valore estetico, produttivo e sostenibile nel tempo, con bassi costi di manutenzione.

Il metodo della permacultura ha avuto origine e si è sviluppato a partire dagli anni settanta grazie all'agronomo David Holmgren e a Bill Mollison, scienziato e naturalista australiano, autore del libro 'Permaculture - A Designers' Manual' che oggi, grazie a MEDIPERlab, un'associazione di promozione sociale nata nel 2013 con l’obiettivo di diffondere la conoscenza della permacultura attraverso corsi, laboratori didattici ed eventi, è stato tradotto per la prima volta in lingua italiana.

Il progetto di traduzione del manuale e la campagna di crowdfunding avviata su BuonaCausa.org, una piattaforma semplice e gratuita per organizzare raccolte fondi, personal fundraising e raccolte firme a favore delle buone cause, sono rivolti a tutta la comunità italiana che, per passione o missione, si occupa di permacultura e vuole un approccio chiaro ed efficace per prendere decisioni concrete nella vita reale, perseguire l’autosufficienza, creare nuovi paesaggi, rigenerare foreste danneggiate e alleggerire l'impatto degli esseri umani sul Pianeta.

L’intero libro è stato tradotto contando solo sul tempo, le energie e le risorse finanziarie di chi ha sposato questo progetto e adesso, grazie alla raccolta fondi in atto, che terminerà ufficialmente il 31 gennaio 2017, sarà possibile passare ad una fase di accurata revisione scientifica e linguistica ed infine alla pubblicazione, dando a tutti la possibilità di leggerlo. Per contribuire ti basta cliccare qui


Pianta ora Scopri Treedom Business