Lampadine LED: costo, consumo e risparmio nelle bollette energetiche

May 26, 2014 | scritto da:

 

Quanto costa, consuma e risparmia una lampadina a LED? Quali sono le migliori? Osram, Philips, Ikea, Leroy Merlin? Le Lampadine a LED possono farti risparmiare in illuminotecnica centinaia di euro di una bolletta energetica.
Nonostante costano sei volte tanto le lampade alogene, le lampade LED rendono nel tempo quanto investito nel loro acquisto. 

Costo - Una lampadina a LED equivalente ad una a incandescenza da 100 W può costare anche 30 €, ma ce ne sono alcune meno potenti che costano circa 10/ 15 €. Come riporta un articolo, una lampada a Led dal consumo di 10,8 W di potenza ed un lumen di luce bianca pari ad 810 costi tra i 17 ed i 22 euro, a seconda del rivenditore. E se si ritiene che questo sia un valore eccessivo, è opportuno ricordare che una lampadina da 10,8 W sostituisce una lampadina ad incandescenza tradizionale da 60 Watt.

Luce - Molte preoccupazioni per la qualità debole o per la luce fredda che hanno le lampadine LED, passano in secondo piano da quanto possiamo riscontrare dalle diverse recensioni positive su siti come Amazon e forum dedicati al risparmio energetico. Nonostante infatti costano sei volte di più rispetto alle lampadine alogene, le lampade alogene devono essere cambiate molto più spesso e il risparmio può essere nell'ordine del centinaia euro ogni anno. Va detto inoltre che se le prime generazioni di lampadine LED sono stati criticate per essere troppo fredde- la luce era più tendente al bianco/ blu piuttosto che un giallo caldo - i nuovi modelli invece sono in grado di eguagliare le lampade alogene. 

Ciclo di vita - James Russell, responsabile dello sviluppo tecnico presso l'Energy Saving Trust, dichiara: "Se i clienti sono disposti a pagare un costo più elevato si calcola che rapidamente vedranno un ritorno sul loro investimento, entro il primo paio di anni, non avendo la seccatura di sostituire continuamente le lampade alogene bruciate ". Le lampadine a LED sono dotate di una "vita" che si assesta intorno alle 10 mila ore con un aumento al tipico ciclo di vita di una lampadina alogena di 1.000 ore.

Risparmio CO2 - Un altro aspetto che ci tengo a sottolineare riguarda l’emissione di CO2 derivante dai consumi elettrici. Ogni kWh produce emissioni di CO2 nell’atmosfera: una lampadina alogena da 30W, accesa per 4 ore al giorno, consuma circa 43,2 kWh all’anno. Considerando una media di 531 g di emissioni di CO2 per ogni kWh, prodotto e consumato, si avranno emissioni di CO2 annue per un totale di 23 kg. Una lampadina a LED da 5W, accesa sempre per 4 ore al giorno, consuma invece in un anno circa 7,2 kWh. Le emissioni di CO2 generate per il funzionamento della lampadina ammontano quindi a poco meno di 4 kg.

I LED quindi, o diodi emettitori di luce, sono dei semiconduttori che rendono le lampadine vecchie (a incandescenza) obsolete e inefficienti. 

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business