Le sculture di Gilbert Legrand

Jul 24, 2014 | scritto da:

 

Conosciamo un artista, Gilbert Legrand.

Non sai cosa farci? Prima di buttarlo osservalo meglio. Non è che dipingendolo quel vecchio cavatappi si trasforma in un sommelier?  E se quella vecchia tenaglia che lentamente si arrugginisce nella cassetta degli attrezzi diventasse un giocatore di rugby? 

Gilbert Legrand, parigino di nascita, ci fa riscoprire il mondo degli oggetti ma senza farci cambiare di prospettiva. Non è solo il bello del riciclo o del riuso ma lasciare ad un oggetto la sua funzione cambiandone l’immagine. I giocosi oggetti trasformati da Legrand diventano sculture che sembrano uscite dai suoi libri di illustrazioni. Ma tutti noi vediamo forme in oggetti, perché non reinventare con pochi dettagli e tanto colore gli oggetti che sono intorno a noi? Sarebbe un buon esercizio per allenare la fantasia e far sbizzarrire i più piccoli. Cosa farete con i racchettoni usati in spiaggia quest’estate?

Legrand ci vede un sospettoso giocatore di pingpong, ma perché non un orso, o un grasso cuoco?

 

 

Photo credits:Gilbert-Legrand.Com

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

Pianta ora Scopri Treedom Business