Matusalemme. Gli alberi più longevi del pianeta

Nov 21, 2013 | scritto da:

Il Matusalemme ha 4841 anni di età ed è un antico pino dai coni setolosi della specie Pinus longaeva.

Il suo nome è dovuto ovviamente al patriarca Matusalemme, il quale, secondo la Bibbia, avrebbe vissuto fino ai 969 anni d’età.

Il suo primato, come albero più vecchio del mondo, ha resistito fino ad un paio di anni fa, quando la scoperta dell’Abete Rosso in Svezia lo ha spodestato dal gradino più alto.

Comunque, data la poca spettacolarità del suo antagonista, il suo primato rimane intatto per molti. Poi, se vogliamo entrare nel dettaglio, Matusalemme aveva già compiuto cento anni quando fu costruita la prima piramide: quindi non è certo un novellino!

Situato nelle White Mountains della California, nell’Inyo National Forest, la posizione esatta di Matusalemme è un segreto che pochi sanno: questo al fine di proteggerlo dato che, un esemplare ancora più grande di nome Prometeo che aveva raggiunto circa 4.900 anni, fu abbattuto da un ricercatore nel 1964 con l'autorizzazione del Servizio Forestale degli Stati Uniti.

Oggi è quindi possibile visitare il boschetto dove Matusalemme si "nasconde", ma dovrete provare ad indovinare qual’è perchè non vi verranno date informazioni precise sulla sua posizione.

 

Pianta ora Scopri Treedom Business