Plastic Road, la strada di plastica che sostituirà l'asfalto

Jul 27, 2015 | scritto da:

Plastic Road è un progetto della ditta olandese Volker Wessels che ha proposto per la città di Rotterdam una nuova forma di rivestimento stradale realizzata con plastica riciclata. Al momento si tratta soltanto di un progetto ma l’iniziativa potrebbe costituire una rivoluzione dal punto di vista ecologico e ambientale.

Considerando che l’asfalto emette 27 kg di CO2 per ogni tonnellata, assorbe e trattiene il calore, contribuisce al riscaldamento globale e all’aumento delle temperature e che, al contempo, il problema dello smaltimento della plastica si sta facendo insormontabile Plastic Road sembra essere l’unica soluzione in grado di risolvere entrambi i problemi in un colpo solo. Questa è l’idea alla base del progetto della Volker Wessel che, oltre ad aver trovato una nuova idea per riutilizzare la plastica, assicura che questo materiale utilizzato per le strade presenta numerosi vantaggi e sicurezze rispetto al tradizionale asfalto: è più leggera e facilmente trasportabile, è di più rapida istallazione (cosa che ridurrebbe ancora di più l’impatto che la costruzione delle strade ha sull’ambiente) e riduce notevolmente il carico sul terreno. Tutte le parti possono essere prefabbricate, portate sul loco e impiantate in un tempo più breve riducendo la necessità di costruire bloccando il traffico ed utilizzando numerosi macchinari a motore. Inoltre Plastic Road è un manto stradale ancora più affidabile dell'asfalto perché è in grado di sopportare senza problemi temperature estreme, sia elevate che molto basse.

Non ci resta che aspettare e vedere se davvero le strade del futuro saranno di plastica.

Pianta ora Scopri Treedom Business