Ridurre le emissioni con il carpooling aziendale

Sep 25, 2015 | scritto da:

Tu come ci vai al lavoro? Credo che tanto dipenda dalla tua zona di residenza: nelle grandi città è più facile prendere i mezzi pubblici, mentre in ‘provincia’ senza auto praticamente non sei nessuno (o così si crede).

Così, a Torino una startup si è inventata Jojob, un servizio di carpooling aziendale che agevola la mobilità dei dipendenti di una stessa azienda o di aziende limitrofe dando loro la possibilità di condividere l’auto per gli spostamenti casa-lavoro attraverso un innovativo servizio che certifica i viaggi e i conseguenti risparmi ambientali ottenuti.

I benefici per i lavoratori si traducono in un concreto risparmio economico, nella riduzione di tempi e stress (viaggiare scomodi è una vera e propria seccatura!), nell’avere a disposizione un’alternativa ai mezzi pubblici in caso di scioperi o ritardi e, infine, possibili benefit aziendali a fronte dell’impegno ecologico. Allo stesso tempo le aziende che adottano una soluzione di mobilità equa e sostenibile ottengono certificazioni ambientali, energetiche e di CSR.

In un anno di attività, Jojob è riuscito a fornire un’alternativa di trasporto a oltre 50.000 dipendenti in Italia, a coinvolgere più di 50 aziende e a contribuire al rispetto dell'ambiente (solo nell’ultimo trimestre sono state infatti risparmiate 30 tonnellate di CO2). Tra le aziende più attive e attente agli spostamenti sostenibili, Jojob segnala Findomestic, YOOX Group, Unicoop Firenze, Amazon e Istituto Italiano di Tecnologia.

Il servizio è attualmente in continua espansione e nei prossimi mesi anche Brembo, Bnp Paribas e Zurich si impegneranno per adottare questa scelta in termini di mobilità sostenibile.

Pianta ora Scopri Treedom Business