Saa syödä!, il food sharing di Helsinki

Nov 06, 2015 | scritto da:

Qui sopra qualche tempo fa abbiamo parlato di questo progetto, Nevera Solidaria, promosso in Spagna per limitare lo spreco di cibo. Un'iniziativa virtuosa che è però solo una delle tante che, in giro per il mondo, puntano a una maggiore consapevolezza sull'importanza di non gettare nella spazzatura ciò che, potenzialmente, potrebbe essere ancora consumato.

In Finlandia, MTT ha calcolato che ogni anno vengono buttati nell'immondizia  tra 120 160 milioni di kg di cibo, corrispondente al 4,5% di quello acquistato. Una tendenza da invertire iniziando soprattutto dalle piccole pratiche quotidiane perché è proprio da queste che è possibile fare piccole, ma importanti, rivoluzioni.

Così alcune aziende private come MTT, Motiva e Agrifood Research Finland in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente hanno lanciato ‘Saa syödä!’ ossia ‘Licenza di mangiare‘, un progetto che ha creato un vero e proprio punto di raccolta di cibo nel quartiere di Roihuvuori a Helsinki. Qui, gli abitanti della zona possono portare tutto quel che hanno in frigorifero e in dispensa e che sanno di non poter consumare, nonostante i prodotti non siano ancora scaduti. Qualcun altro potrà farlo al posto loro, il cibo non verrà gettato e lo spreco verrà evitato.

Le famiglie del quartiere possono tenere sotto controllo quel che è a disposizione nella zona di food sharing sia attraverso la pagina Facebook, sia grazie al blog dedicato.

Pianta ora Scopri Treedom Business