Swatch pianta 51 alberi a Milano

Dec 08, 2015 | scritto da:

Se sei abituato a leggere il nostro blog, questo post ti sembrerà strano, o meglio, diverso dal solito. A scriverlo sono io che amo Milano come se fosse la mia città e che nei fatti lo è, ma che i natali si è dimenticata di darmeli, cedendo il compito - che faremo finta essere particolarmante prestigioso - a Como.

Milano è una città che poco porta in sè di tutto il resto d'Italia: è il luogo dove le cose girano, si muovono, cambiano e a volte ti travolgono. È la città che ha ospitato Expo (ma scommetto che l'avrai sentito dire ;)) e che, proprio grazie a Expo, è diventata bella. Si è tolta di dosso un po' della polvere che si portava dietro, si è lucidata le scarpe, si è fatta fare la piega dal parrucchiere, si è laccata le unghie e ha allargato le braccia per accogliere, come forse mai aveva fatto, chi in questo lungo, stimolante e controverso 2015 ha voluto fare un salto a trovarci.

Milano porta in sè i paradossi di una società contemporanea che volendo andare avanti, volendo progredire ed essere sempre al TOP non si vuole dimenticare di chi le fa il gran favore di ospitarla. È una cosa più grande di noi di cui spesso abusiamo, ma senza il quale, beh, non ci saremmo neanche. È il nostro Pianeta che ne ha viste di tutti i colori e che ora tocca a noi curare e riportare in forma. Se lo merita e ce lo meritiamo anche noi.

È un piccolo vanto di milanese adottata, il mio, far conoscere alla gente il nuovo spazio verde inaugurato la scorsa settimana nel cuore della città che si dedica allo shopping, quella piazza Oberdan che ti accoglie superata Porta Venezia e ti catapulta nella strada che, pare, abbia una concentrazione di negozi unica nel suo genere, in Europa.

Il merito è di Swatch che, con la collaborazione di PlanBee e di noi di Treedom, ha piantato 51 alberi tra Prunus, Malus e Punica. 51 come il numero di componenti di uno Swatch e che celebra quindi la fortunata collezione SISTEM 51.

L'impegno di Swatch nel rendere più verde la città che ha ospitato Expo, si affianca al progetto di riforestazione in Kenya che ha visto la piantumazione di 5.100 alberi nel paese africano, con il duplice obiettivo di produrre benefici ambientali e sostenere la micro-imprenditorialità locale legata al commercio e alla lavorazione della frutta. Gli alberi sono stati 'acquistati' durante i giorni di Expo dai primi 5.100 visitatori che si sono recati nello Swatch Pop-Up Store, di fronte al Padiglione Cina. Qui, comprando un orologio, ricevevano un 'omaggio' speciale ossia la possibilità di adottare uno degli alberi e di segurine la crescita direttamente sul nostro sito.

Milano Bella ti saluta e ti aspetta in piazza Oberdan, dove 51 alberini stanno iniziando a crescere in una città che non smette mai di farlo.

 

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business