The 30 Year Sweatshirt: la felpa che 'dura' (almeno) 30 anni

Dec 29, 2016 | scritto da:

Natale, tempo di vacanza, festeggiamenti, cene in famiglia e pacchetti da scartare. Alcuni contenenti proprio quello che avevamo inserito in wish list, altri… beh, non proprio! Per questa ragione, ma anche per l’accumulo spropositato di rifiuti che si genera in tutte le case, Natale è considerata la stagione dei maggiori consumi e dei peggiori sprechi

Puntando a invertire questo triste e vizioso circolo del consumismo, il fashion designer inglese Tom Cridland ha realizzato un maglione garantito per resistere per ben tre decadi. Una magia resa possibile grazie alla tecnologia, alle sapienti mani di artigiani portoghesi e all’utilizzo di materiali di prima qualità, come il cotone organico, una scelta che riflette l’impegno per gli elevati standard e il rispetto dell’ambiente. 

Era il 2014 e Tom aveva solo 23 anni quando fonda l’azienda che porta il suo nome. Il core business all’epoca erano dei pantaloni maschili che vennero presto riconosciuti come sinonimo di lusso e qualità, apprezzati anche dai divi hollywoodiani Leonardo DiCaprio e Clint Eastwood. Solo nel 2015 si aggiunse l’idea del ‘The 30 Year Sweatshirt’: una moda sostenibile disegnata per proteggere le risorse del pianeta. Rispetto a soli 20 anni fa, compriamo il 400% in più di capi d’abbigliamento, ma i nostri vestiti sono anche molto più economici e realizzati con meno maestria. Invece, tutte le felpe Cridland sono garantite trent’anni: se una di esse dovesse rovinarsi, sgualcirsi da oggi al 2046 (!), si può rimandarla indietro e l’azienda si occuperà della riparazione e della successiva spedizione senza costi aggiuntivi. Il progetto di Tom è stato lanciato su Kickstarter e ha già venduto oltre 5.000 pezzi. Il costo? Circa 62 dollari, ovvero 2 dollari all’anno per trent’anni. 

E sebbene Natale sia passato da qualche giorno, sicuramente all’appello manca ancora qualche regalo. Complice il ritardo, una riunione all’ultimo che ci ha fatto saltare gli impegni presi, ma la frase “mi sono dimenticato il tuo pacchetto a casa!” (mentre in realtà è ancora sul bancone del negozio che aspetta) in questi giorni sarà stata certamente pronunciata almeno una volta. Per porvi rimedio, una scelta meno wasteful e più green potrebbe essere proprio un a felpa Tom Cridland. Niente paura: se la variante natalizia con albero e renna non piace, i grandi classici monocromo sono sempre disponibili!

Pianta ora Scopri Treedom Business