The Green Heart, la palestra all'aperto dove bruci calorie e generi energia

Jul 01, 2014 | scritto da:

Produrre energia grazie all'allenamento?

Molti di noi vanno regolarmente in palestra per cercare di rimanere in linea. Per coloro che amano anche stare all'aria aperta, una società britannica ha creato ed installato una palestra, nella cittadina britannica di Hull, che genera energia grazie all'esercizio fisico. Questa palestra all'aperto, che raccoglie energia, si chiama The Green Heart (cuore verde) e mette a disposizione di coloro che la utilizzano, gratuitamente, una cyclette, un'ellittica, una recumbent bike e una handbike. Ognuno di questi macchinari è in grado di generare dai 60 agli 80 watt all'ora permettendo di accendere una serie di luci LED che di sera illuminano l'area di allenamento.

The Great Outdoor Gym Company (TGOGC) aveva già creato altre mini palestre in collaborazione con Adidas. Questa volta la novità è nell'autonomia energetica della palestra. Che, nel caso di aeree fitness più grandi, potrebbe tradursi da un surplus da immettere direttamente nella rete elettrica nazionale.

TGOGC mira ad installare nel prossimo anno altre 100 postazioni simili a questa. Secondo le stime della società britannica, ogni persona produce, in sostanza, 1 kWh di energia al giorno. Dal momento della sua installazione, la palestra ha fornito alla rete elettrica ben 40.000 kW, una cifra destinata sicuramente a salire. Passando al lato pratico: quanto costa per un Comune l'istallazione di una Green Heart?

Secondo la portavoce di TGOGC: "Una Green Heart costa all'incirca 60mila sterline". Oltre ai macchinari che producono energia, e alle luci circostanti, vi è un indicatore luminoso che si accende quando gli utenti si allenano e che misura in tempo reale l'energia da loro prodotta; alcune panche per gli addominali, un posto per controllare il tuo peso e altezza. Questi attrezzi sono fra i migliori in circolazione e ben l'85% di essi è riciclato e riciclabile a sua volta. Inoltre, la progettazione, la produzione e la sperimentazione di ogni singolo pezzo avviene in Gran Bretagna. Tale decisione riduce notevolmente l'impronta di carbonio della palestra, contribuendo ulteriormente alla tutela ambientale.

Bellissima idea!

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

Pianta ora Scopri Treedom Business