Togli la plastica dagli oceani con Pharrell

Oct 21, 2015 | scritto da:

Si chiama 'Battle for Big Blue' ed è un videogame, disponibile gratuitamente sia su App Store sia su Google Play, in cui un polpo, con il tuo aiuto, ripulisce l’oceano dalla plastica. L’obiettivo è quello di raccoglierne la maggiore quantità possibile, evitando ostacoli e avversari marini vari accompagnati da una colonna sonora ideata da Pharrell Williams.

Si tratta di una partnership che il cantante ha fatto con G-Star RAW per contribuire ad aumentare la consapevolezza circa l'inquinamento marino. Mentre G-Star RAW ha creato una collezione che utilizza fibre a base di plastica recuperata dagli oceani, Pharrell ha prestato la sua notorietà e la sua influenza alla sperata risoluzione del problema, per sensibilizzare le persone ad avere cura delle acque marine, tra gli ecosistemi naturali più delicati e al tempo stesso maltrattati di tutto il globo.

Si tratta di un’app didattica, adatta anche ai bambini, che permette agli utenti di giocare da soli, di sfidare un amico o addirittura di fare un testa a testa direttamente con Pharrell Williams stesso. Non mancano nemmeno perle di amara consapevolezza: fornite direttamente dalle associazioni no-profit, Battle for Big Bluecontiene dati piuttosto allarmati come, per esempio, l’informazione che negli oceani a oggi ci sia sei volte più plastica che vita marina.

Un problema rimasto inaffrontato dagli autori di questa app è quello delle cosiddette microplastiche. Sappiamo infatti che le bottiglie o, in genere, i rifiuti in plastica di grandi dimensioni costituiscono la mole più grande del problema, ma sono anche la parte che viene più ‘facilmente’ recuperata. Ma a inquinare maggiormente, sia la flora, sia la fauna marina, sono i minuscoli frammenti in cui questi rifiuti vengono tramutati.

Qui sotto puoi guardare il video di presentazione dell’app:

 

Pianta ora Scopri Treedom Business