Troppa carne può causare problemi alimentari

May 22, 2014 | scritto da:

 

Mangiare troppa carne rossa è un problema alimentare abbastanza comune nella nostra società: la maggior parte di noi non si rende nemmeno conto che ne sta mangiando troppa!
I rischi di mangiare eccessive quantità di carne includono malattie cardiache, malattie renali, l'osteoporosi.
 
Gli studi dimostrano infatti che le persone che mangiano troppa carne hanno purtroppo il 20% di probabilità in più di sviluppare alcune gravi malattie cardiache; la carne inoltre contiene anche un sacco di grassi saturi e colesterolo. Può anche contenere alti livelli di ormoni, che possono innescare problemi riproduttivi e l'insorgenza di una precoce pubertà nei bambini.
 
I nostri reni lavorano per rimuovere le proteine ​​in eccesso: alti livelli di proteine ​​nella dieta metteno sotto sforzo il nostro corpo, inoltre l'uso eccessivo di carne rossa, sale e peperoncino, può aumentare anche l'acidità di stomaco.
 
Fate attenzione: molte persone hanno l'abitudine di conservare la carne in frigorifero per periodi troppo lunghi, senza sapere che tale pratica potrebbe causare intossicazioni e altre complicanze gastrointestinali. La carne non deve essere conservata in frigorifero per più di 10 giorni, cercate di mangiare solo carne fresca e non ne consumate più di 250 grammi al giorno e sempre accompagnata con verdure.
 
Perche ricordiamolo: le verdure non danno problemi cardiaci e permettono di vivere più a lungo; cerchiamo di ridurre il consumo di carne rossa a meno di due o tre porzioni alla settimana. Parlando sempre di cattive abitudini, oltre al consumo eccessivo di proteine, stiamo attenti a fumare dopo i pasti, o a mangiare della frutta o concederci un pisolino. Molte ricerche dimostrano infatti che fumare una sigaretta dopo i pasti è paragonabile al fumo di 10 sigarette (la probabilità di cancro è quindi più alta) e che mangiare frutta dopo i pasti causerà aria nello stomaco.
La tanto agognata pennichella post pasto, non permette di far digerire correttamente e questo può portare anche ad infezioni nel nostro intestino. Il pasto deve essere assunto almeno due ore prima di dormire.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Forse potrebbe piacerti anche adottare un albero!

 

Pianta ora Scopri Treedom Business